Dublino in 2 giorni

Come arrivare a Dublino

LO SAPEVI CHE
Dublino è la capitale dell’Irlanda, regno di Gnomi, Fate, Elfi, arcobaleni (che portano alla fabbrica della Guinness, mica alle pentole d’oro come vogliono farti credere) e tanta, ma tanta, ma proprio tanta birra.

Per arrivare a Dublino c’è quasi una sola ed unica possibilità: un viaggio in aereo con Aer Lingus (una delle pochissime compagnie che copre tale tratta). La tratta dall’aeroporto al centro città è possibile coprirla in Taxi (i prezzi sono adeguati) o con i mezzi pubblici

RICORDATI CHE
I terminal a Dublino sono 2, quindi se aspetti un amico ricordati che potrebbe essere in un’altro terminal
Gli Irlandesi non parlano inglese, ma Irlandese, te ne accorgerai parlandoci 😀

Guinness Storehouse

Guinness

Era la fabbrica originale, adesso è un museo enorme. Una volta pagato il biglietto sarà possibile accedere alla struttura, passare per il negozio ed iniziare il giro, dove si potrà ammirare il processo di produzione della birra, passando per il luppolo, fino alla sua fase finale.

Sarà possibile degustare la birra, vedere i tanti e simpatici spot che hanno realizzato (come il pesce in bici), effettuare una degustazione della birra e dei suoi sapori ma soprattutto vedere Dublino dall’alto, nella terrazza panoramica.

La terrazza panoramcia del Guinness Storehouse è la più alta di tutta Dublino, al suo interno si trova un bar che offre birra (serve dirlo che si tratta solo di Guinness?) o anche altre bevande (ATTENZIONE: potreste essere guardati male dagli altri ospiti se ordinate altro).

TIPS
E’ possibile tentare di ottenere il certificato di “spillatore di birra Guinnes professionista”, ma ti rivelo un segreto, lo danno a tutti (anche a chi fa solo schiuma!)

Cattedrale di San Patrizio

E’ una delle chiese più maestose e grandi di tutta l’Irlanda. Inizialmente non era nulla di più che un’umile e piccola chiesa di legno costurita proprio da San Patrizio.

San Patrizio usava le piante del trifoglio per spiegare la trinità, ed è per questo che l’Irlanda ha come simbolo il trifoglio.

Nonostante sia la più grande non vi è alcun arcivescovo, in quanto si trova nella cattedrale di Christchurch.

St Stephen’s Green

dublino

Cosa c’è di più bello dei parchi inglesi? Una vera e propria oasi di relax con aree per bambini, tanto verde e dei piccoli laghi. Il tutto immerso nella frenetica città. La foto parla da sola.

Castello di Dublino

Simbolo del potere Inglese in Irlanda, è stato – all’epoca – il centro del potere della presenza Britannica. Delle 4 torri originali ne è rimasta solo una, le altre sono state distrutte nell’incendio del 1684

Temple Bar

Alcuni lo possono chiamare un’istituzione, altri possono definirlo come un quartiere, altri ancora come un’edificio rosso.

In realtà il Temple Bar è un quartiere turistico di Dublino dove si trovano alcuni bar come Hard Rock Cafè e lo stesso Temple Bar Pub. Nella zona ci sono diversi artisti di strada, nonché negozi e attività in generale. Ovviamente la zona è pedonale ed altamente turistica.

Zoo di Dublino

Come non fare un giro fra gli animali di Dublino e dell’Irlanda? Al suo interno troverete elfi, gnomi e pentole d’oro. No, sto scherzando, ci sono i soliti animali da Zoo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *